Formazione triennale in counseling

Formazione triennale in counseling

Per imparare a stare in relazione

Un percorso personale e professionale con un approccio integrato

La formazione triennale in counseling professionale a indirizzo bioenergetico-gestaltico è un percorso che si rivolge a tutti coloro che sentono la necessità di migliorare la propria consapevolezza, la propria capacità di ascolto e comunicazione e il modo di essere in relazione con gli altri, a livello professionale e personale. In particolare questa formazione è importante per chi opera in specifici ambiti lavorativi: insegnanti, educatori, referenti per l’educazione alla salute, operatori socio-sanitari, di comunità terapeutiche e di consultori.

miro_80

Il counseling professionale è una particolare modalità di intervento di sostegno, individuale o di gruppo, di breve durata e finalizzato ad affrontare le difficoltà emergenti in momenti critici della vita. Il corso di formazione, che si basa su un’armonica integrazione tra Bioenergetica, Gestalt ed Enneagramma, insieme a elementi legati all’approccio rogersiano centrato sulla persona, offre le competenze necessarie per instaurare una efficace relazione d’aiuto e di sostegno.

L’approccio della terapia della Gestalt fondata da Fritz Perls è basato molto sugli aspetti emozionali e mira a reintegrare e armonizzare le varie parti della personalità. L’approccio della bioenergetica creata da Alexander Lowen permette di entrare in contatto con il proprio corpo e di conoscere e alleggerire le tensioni muscolari croniche nate da conflitti emotivi irrisolti, consentendo alla persona di ritrovare vitalità e centratura.

La formazione triennale in counseling professionale a indirizzo bioenergetico-gestaltico ha una struttura molto articolata, che comprende 576 ore d’aula suddivise su 24 giornate l’anno per tre anni; un percorso di formazione personale di almeno 75 ore tra incontri individuali e di gruppo; almeno 150 ore di tirocinio con almeno 60 ore di relativa supervisione, per un totale di oltre 860 ore di percorso.

Va distinto dalla formazione annuale in competenze di counseling (sempre a indirizzo bioenergetico-gestaltico), che prevede un anno di corso ed è dedicata a tutti i professionisti – insegnanti, medici, terapeuti, manager, avvocati, ma non solo – che sentono la necessità di migliorare la propria capacità di ascolto e comunicazione e il modo di stare in relazione con gli altri, acquisendo competenze di counseling, senza per questo voler diventare counselor professionisti.

Per informazioni e colloqui preliminari:
Alessandra Callegari, counselor a indirizzo somatorelazionale, specializzata in bioenergetica, 339 5324006, info@counseling-bioenergetica.it
Alessandra Di Minno, psicologa e counselor, 339 8010317, alessandra.diminno@gmail.com