Frederic Lowen

Frederic Lowen

Il figlio di Alexander Lowen

Cresciuto con la Bioenergetica dirige la Fondazione intitolata al padre

Fred Lowen

Frederic Lowen, nato a New York nel 1951, è il figlio unico di Alexander Lowen, che è stato il “papà” della bioenergetica e uno dei grandi maestri della psicoterapia di tutti i tempi. Dopo aver fatto il manager in diverse aziende, Fred Lowen, che con la bioenergetica è praticamente cresciuto, da alcuni anni dirige la Alexander Lowen Foundation intitolata a suo padre e promuove la diffusione delle sue teorie e della sua visione nel mondo.

Nella prefazione scritta da Frederic per l’edizione italiana dell’autobiografia di suo padre (Onorare il corpo, pubblicata da Xenia nel 2011 e tradotta da Alessandra Callegari), gli rende un omaggio accorato e affettuoso:  “Fino alla fine” scrive “papà fu sempre coerente con ciò in cui credeva. Come nessun altro che io conosca, lavorò su stesso praticamente ogni giorno della propria vita. facendo gli esercizi ogni mattina, con un sonnellino quando necessario, provando piacere nel mangiare, stando con gli amici e con le persone che condividevano i suoi stessi interessi, e divertendosi in molte attività: lo sci, la vela, passeggiare, nuotare, fare giardinaggio e viaggiare erano alcune di quelle che gli piacevano di più. E soprattutto aveva un vero e proprio entusiasmo per il proprio lavoro. Papà rappresentava bene la frase di Wilhelm Reich: «L’amore, il lavoro e la conoscenza sono le fonti della nostra vita. Dovrebbero anche governarla»”.

Il ritratto del padre scritto da Frederic Lowen si conclude con parole che ben rendono sia ciò che è stato il rapporto di Alexander con la vita, sia quello che ha Frederic stesso. Sposato, ha una figlia nata nel 2000; vive nel Vermont e per diffondere la bioenergetica tiene workshop e seminari di lavoro corporeo in tutto il mondo.

Dal 17 al 19 maggio 2019 sarà a Milano su invito di Collage Counseling, dove parteciperà all’evento Maratona Lowen, una serie di iniziative che comprendono A cena con Lowen, il convegno Stay Tuned e A piedi nudi nel parco.

***

Fred Lowen e Alessandra CallegariHo conosciuto Frederic Lowen nel maggio 2008, nel corso di un viaggio negli Stati Uniti per andare a trovare suo padre, Alexander, ormai 97enne e molto malato. Siamo diventati amici e ci sentiamo regolarmente, anche per organizzare incontri di bioenergetica in Italia. Frederic è venuto a Milano nel 2011 per presentare l’edizione italiana di Onorare il corpo, e nell’ottobre 2016 sempre a Milano ha tenuto su mio invito due giornate di workshop con laboratori di pratica bioenergetica. (A.C.)